Marmo artificiale e finto marmo in scagliola

Il marmo artificiale è un impasto a base di scagliola e colla, si esegue col metodo dei pani ( o pastiglie o torte ) oppure si procede per formatura, la decorazione è a spessore anche di qualche centimetro. La levigatura del marmo artificiale avviene con l’utilizzo di pietre grezze e di materiali abrasivi, successivamente alla stuccatura è possibile eseguire la lucidatura con pietre molto fini e finitura ad olio al fine di donare tonalità e lucentezza al manufatto.
L’interesse per quest’arte perdura dal sec. XVII ad oggi.

Il finto marmo in scagliola o scagliola marmorizzata si basa sull’accostamento di masse di gesso colorate in precedenza fissate su una superficie di sostegno.
E’ possibile realizzare diversi tipi lavorazioni:
marmorizzato venato
marmorizzato a macchie
marmorizzato a granito
breve accenno  finto marmo tecnica della val d’Intelvi :
viene ricoperta una tela e cosparsa di gesso in polvere per far rapprendere la massa colorata senza farla indurire troppo, viene trasportata l’opera sulla superficie da ricoprire, si preme a lungo e con forza per farla aderire al supporto rimuovendo poi la tela con molta cautela.
I marmi artificiali a macchie è possibile realizzarli direttamente sulla superficie da ricoprire opponendo  direttamente i pezzetti di scagliola colorata dove si desidera.
Raggiunta la consistenza ottimale si procede con la prima levigatura per mezzo di utensili indispensabili come il rascin o sgrossatore utilizzandolo prima dal lato dentato poi da quello liscio.
A superficie completamente asciutta si procede con la lucidatura utilizzando pietre sempre più fini con finitura ad olio.

La scagliola è un tipo di gesso fine usato in edilizia e scultura. Con lo stesso termine si identifica anche la tecnica di intarsio che alla fine del seicento nacque per “imitare” marmi e pietre dure con una mescolanza dello stesso gesso, unito con colle naturali e pigmenti colorati.
La scagliola ha avuto particolare tradizione in val d’Intelvi, tradizionale terra d’origine di specialisti dell’edilizia -architetti ma anche scalpellini decoratori e stuccatori come il mastro Giuseppe Dolcimascolo ancora in forze alla Dolmamarmiemosaici, che nella buona stagione esercitavano la loro attività anche ben fuori dalla valle.

Effettuiamo preventivi gratuiti per la posa di marmo artificiale e finto marmo in scagliola nelle zone di Milano, Varese e Como.